Style Sampler

Layout Style

Patterns for Boxed Mode

Backgrounds for Boxed Mode

All fields are required.

Close Appointment form

Zona Vapori

Un’oasi silenziosa e tiepida

All’interno della zona di benessere termale si trova un’oasi silenziosa e tiepida: è la zona dei vapori, con sauna finlandese, bagno turco, doccia emozionale e tonificante: un percorso indicato per espellere le tossine, depurare l’organismo e prepararlo a recepire al meglio i benefici di un massaggio o di un trattamento d’estetica.
Si inizia con una seduta nel bagno turco, un vero e proprio bagno di vapore alla temperatura di circa 45°. L’ elevato tasso di umidità e la temperatura non eccessiva rendono il trattamento particolarmente gradevole. La pelle ne trae beneficio risultando, alla fine della seduta, straordinariamente morbida e setosa.
A seguire, dopo una doccia a cascata tonificante, fresca e rigenerante, si passa nella sauna finlandese, un ambiente dal caldo secco e dalla temperatura decisamente più alta che oscilla tra gli 80 e i 90°.
Il percorso si conclude con una doccia emozionale profumata all’eucalipto e vivaci effetti di cromoterapia, per poi distendersi nella quieta sala relax e consumare una tisana.

Sauna Finlandese

Bagno Turco

Doccia Emozionale

Doccia Tonificante

Originale fonte di benefici
La sauna finlandese è caratterizzata dall’ alta temperatura, che provoca abbondante sudorazione. Attraverso il sudore si eliminano acqua e sostanze tossiche. Con queste temperature la muscolatura si rilassa e perde tensione. La sauna finlandese dà una benefica accelerata al metabolismo, aumenta il battito cardiaco e facilita la circolazione del sangue. Il calore è di aiuto anche a chi soffre di patologie respiratorie (bronchiti, sinusiti e riniti croniche); favorisce un recupero muscolare più veloce, un effetto sedativo sulle terminazioni nervose e una ripresa migliore della circolazione periferica.

La sauna finlandese ha effetti importanti sull’ organismo. Per questo è meglio accostarsi al trattamento in strutture con personale specializzato. Alle Terme di Salice la sauna finlandese è una vera terapia naturale per conseguire risultati clinici.

Ideale per stimolare la circolazione, la doccia tonificante è una pioggia d’acqua tiepida consigliata dopo almeno 10 minuti di sauna o bagno turco. Abbassa il calore corporeo ed aiuta l’ossigenazione delle cellule; si ha un’immediata sferzata d’energia e, dopo qualche minuto in sala relax, è possibile riprendere la seduta all’interno di una zona umida.

Consigli di utilizzo

La fruizione del trattamento è consentito a partire dai 16 anni d’età. Non è possibile l’accesso in corrispondenza di patologie in fase acuta, del ciclo mestruale e, nel caso di gravidanza, prima del terzo mese e dopo il sesto.

Per ogni dubbio o necessità il nostro personale è a vostra disposizione. Ricordiamo inoltre che la zona vapori è sempre chiusa ogni lunedì ad eccezione del 9 aprile 2012.

Sauna finlandese: da sapere

Aiuta contro lo stress?
Il suo effetto rilassante sulla muscolatura e la sua azione antidolorifica (ottenuta riducendo la sensibilità al dolore) possono essere efficaci per diminuire ansia e stress quotidiani.

È indicata per chi fa sport?
È particolarmente adatta all’ atleta perché permette un recupero più rapido (velocizzando lo smaltimento delle tossine e dell’ acido lattico), causa un effetto sedativo sul sistema nervoso e migliora la circolazione periferica.

Quanto deve durare?
Si consiglia di non superare i 15-20 minuti e comunque di adattarsi con gradualità, iniziando con tempi più brevi, per evitare disturbi della pressione arteriosa.

Fa diventare più belli?
Indirettamente sì: la pelle (per l’ eliminazione delle cellule morte), diviene più luminosa ed elastica. La sauna favorisce inoltre il sonno, migliora la circolazione sanguigna e linfatica, mantiene giovani i tessuti e rende la pelle più resistente agli agenti atmosferici.

Rinnoviamo la tradizione del benessere

Il bagno turco è un ambiente con temperatura compresa tra i 40° e i 60° e percentuale di umidità tra il 90 e il 95%. Il vapore che si crea ha effetti benefici apprezzati già dagli egizi: nasce così il bagno turco, che prende il nome dalla tradizione orientale di fare bagni di vapore in un vero e proprio rito della pulizia del corpo. Il bagno turco è anche un utile strumento per combattere lo stress, i dolori reumatici, le tensioni muscolari, l’insonnia e le infiammazioni alle vie respiratorie. Inoltre migliora la circolazione. Gli effetti benefici del bagno turco sono visibili in poco tempo: la vostra pelle si fa più elastica e luminosa, il metabolismo aumenta e si può dimagrire più facilmente.

E’ necessario fare attenzione al tempo massimo di tolleranza al calore: il nostro corpo ci segnala con il pulsare delle tempie che è il momento di uscire per rinfrescarci con una doccia fredda, per poi poter rientrare tranquillamente. Vi consigliamo di effettuare una visita medica prima di sottoporvi a un trattamento, soprattutto se soffrite di pressione bassa o troppo alta, avete problemi cardiovascolari o malattie renali.

Ideale per stimolare la circolazione, la doccia tonificante è una pioggia d’acqua tiepida consigliata dopo almeno 10 minuti di sauna o bagno turco. Abbassa il calore corporeo ed aiuta l’ossigenazione delle cellule; si ha un’immediata sferzata d’energia e, dopo qualche minuto in sala relax, è possibile riprendere la seduta all’interno di una zona umida.

Consigli di utilizzo

La fruizione del trattamento è consentito a partire dai 16 anni d’età. Non è possibile l’accesso in corrispondenza di patologie in fase acuta, del ciclo mestruale e, nel caso di gravidanza, prima del terzo mese e dopo il sesto.

Per ogni dubbio o necessità il nostro personale è a vostra disposizione. Ricordiamo inoltre che la zona vapori è sempre chiusa ogni lunedì ad eccezione del 9 aprile 2012.

Bagno Turco: da sapere

Come bisogna accomodarsi nel bagno turco?
L’importante è scegliere una posizione rilassante e comoda.

Quanto tempo si può rimanere?
La permanenza non deve superare i 20 minuti. Se vi pulsano le tempie, smettete prima. Uscite e fate una doccia fredda (meglio con idromassaggio). Poi rientrate nel bagno turco per altri 15 minuti.

Cosa bisogna fare subito dopo il bagno turco?
Fate un’altra doccia fredda o meglio ancora immergetevi completamente per mezzo minuto nella vasca di acqua fredda (meglio se gelata!). Una volta finito, asciugatevi con calma per riabituare il corpo alla temperatura ambiente.

E nell’ora seguente?
Sdraiatevi coprendovi con una coperta e rilassatevi per almeno 20 minuti. Ricordatevi di reintegrare i liquidi persi con la sudorazione!

Sensazione rigenerante

La doccia emozionale è un gioco di acque con aromi e luci. Alle Terme di Salice tutto è studiato nei minimi dettagli: l’acqua viene vaporizzata sotto forma di nebbia, mescolata a profumati oli essenziali. La doccia emozionale preparano il corpo e lo riscaldano in vista dei trattamenti successivi. Le luci, le acque, i profumi, distendono e coccolano l’ospite e infondono al contempo una grande carica vitale.

La pressione varia esercitata da acque e docce sotto le diverse forme facilitano lo scioglimento delle tensioni muscolari creando uno stato ideale per il proseguimento del percorso sensoriale. Si possono interpretare anche come docce tiepide da effettuare dopo la sauna finlandese o etrusca e dopo il bagno turco. Regalano una sensazione rigenerante e non hanno controindicazioni.

Sensazione rigenerante

Ideale per stimolare la circolazione, la doccia tonificante è una pioggia d’acqua tiepida consigliata dopo almeno 10 minuti di sauna o bagno turco. Abbassa il calore corporeo ed aiuta l’ossigenazione delle cellule; si ha un’immediata sferzata d’energia e, dopo qualche minuto in sala relax, è possibile riprendere la seduta all’interno di una zona umida.

La pressione varia esercitata da acque e docce sotto le diverse forme facilitano lo scioglimento delle tensioni muscolari creando uno stato ideale per il proseguimento del percorso sensoriale. Si possono interpretare anche come docce tiepide da effettuare dopo la sauna finlandese o etrusca e dopo il bagno turco. Regalano una sensazione rigenerante e non hanno controindicazioni.

In Dotazione

kit spugne – accappatoio, telo e ciabattine – per piscina termale e zona dei vapori. Per l’accesso alle zone umide sono necessarie costume e cuffia (possibilità di acquisto in loco)

Sauna

CONTROINDICAZIONI : (caldo secco): patologie broncopolmonari (bronchiti, asma, enfisema), ipertensione grave, affezioni polmonari croniche, patologie acute, problemi cardiaci, aritmie, esiti infarti, cardiopatie ischemiche, ischemie, gravidanza prima del terzo mese e dopo il sesto, ciclo mestruale, ecc.

Bagno Turco

CONTROINDICAZIONI : (caldo umido): cardiopatie, ipotensione grave, gravidanza prima del terzo mese e dopo il sesto, ciclo mestruale.

Altri trattamenti

CONTROINDICAZIONE ASSOLUTA : insufficienza renale, gravi patologie d’organo (es. cirrosi) ipertensione grave, neoplasie in atto, sindromi da immunodeficienza, malattie infettive o contagiose in atto, cardiopatie.